2.png

Dall'idea originale, iniziamo ad esplorarne il possibile sviluppo e la futura realizzazione concreta. Progettiamo una specifica road map per definire, passo dopo passo con il cliente, come raggiungere gli obiettivi desiderati, quali sono i target di riferimento e gli output principali del progetto, attraverso strumenti specifici quali benchmarking e cluster evaluation, log-frame analysis e monitoraggio dei risultati. Infine lo aiutiamo a strutturare una sostenibilità a lungo termine, individuando le esigenze economiche dei progetti, le relative risorse da attivare o le necessarie strategie di raccolta fondi. Crediamo fortemente nella necessità di dimostrare ai propri interlocutori la legacy e l'accountability di progetto.

3.png

Crediamo nell'audience development come processo strategico necessario per la crescita di un'organizzazione culturale. Guidiamo il cliente a sviluppare le competenze e le visioni necessarie per l'attivazione, la cura e l'innovazione dei processi di coinvolgimento del pubblico.

1.png

Sebbene la definizione, l'ambito di azione e il ruolo del curatore non siano inequivocabili, nel campo delle arti visive questa figura viene spesso definita come l'elefante nella stanza, la presenza assente che prepara le possibili geometrie dello sguardo dello spettatore sull' opera d'arte, un mediatore dei discorsi narrativi, estetici e infine politici dell'artista per il pubblico più ampio. Le nostre strategie di promozione importano l'approccio degli studi curatoriali nelle arti performative, per assistere i nostri clienti nello sviluppo e nel rafforzamento del proprio discorso artistico.

4.png

Crediamo nella facilitazione come strumento necessario per un cambiamento positivo, condiviso e consapevole. Supportiamo le organizzazioni per attivare internamente nuove modalità di gestione delle risorse e delle criticità. Supportiamo il cliente anche nello sviluppo di processi partecipativi come attivatori di nuove possibilità di relazione con il pubblico e le comunità, e come innescatori di un modo diverso di abitare i propri territori.

5.png

Il nostro background radicato nel campo delle scienze politiche, nutrito  dal dibattito sulla necessità di migliorare l'evidenza empirica delle politiche pubbliche per dimostrare la responsabilità e l'affidabilità delle decisioni politiche di fronte ai cittadini, ci ha portato a coltivare l'approccio del results-based management all'interno dei progetti culturali. Il monitoraggio e la valutazione degli impatti è il nostro obiettivo. Sempre più istituzioni pubbliche e private che guidano i finanziamenti alla cultura chiedono ai leader di progetto di dimostrare gli impatti sociali delle loro azioni per allinearsi a politiche culturali di lungo termine. La valutazione dei risultati, tuttavia, non è importante solo per dimostrare la responsabilità agli investitori o ai finanziatori, ma anche per dimostrare la responsabilità sociale di un'azione e costruire la sua legacy in futuro, imparando dai risultati e dagli errori. Supportiamo il cliente in questo processo selezionando insieme gli indicatori chiave per monitorare i risultati, riportare i risultati e analizzarli.

Collaborazioni attuali e precedenti

effetto-larsen-logo.png
LogoCampusLab.png
105528622_3078678185554775_3894829106434
Schermata 2020-11-30 alle 18.42.10.png
27750519_1689470184438066_23013930296159
EU.png
index.png
logo-amigdala.png
TSV.png
Logo-utu-png.png
Elisabetta_Consonni_LOGO.png
94128241_840287849797740_282055717277610
Natiscalzi Logo.png
14717201_1714283355557738_77066896735767
Logo Conversazioni 2017.png
Testo-1-e1559818977684.png

Borse di ricerca e mobilità

logo-BETSUD.png
index.jpg

Network

logo_with_member_of_0.jpg
fem1_BGm_400x400.png